NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

BlogScintille di Esperienza

Cascata

La bellezza dell'imperfezione

  • <>
    <> <>
La bellezza dell&#039;imperfezione Foto di Anja?#helpinghands#stayathome #solidarity#stays healthy? da Pixabay
Se è vero che, come si dice spesso, la perfezione non esiste, è altrettanto vero che nemmeno l’imperfezione esiste.
Ognuno di noi, semplicemente, crede di dare il meglio di sé. Sempre. Solo che a volte il meglio non coincide con l’idea di perfezione che hanno gli altri rispetto alla nostra. Alcune persone semplicemente ne prendono atto, mentre per altre è un vero e proprio colpo all’autostima. Mi rivolgo soprattutto a questo secondo gruppo e dico loro che sono in buona compagnia. Per alcuni la cosa è talmente un circolo vizioso da dover ricorrere all’analisi o alla psicoterapia.
Con questo post non voglio dispensare consigli, anche perché di solito, le persone affette da questo tipo di problemi raramente ne accettano. Però voglio suggerire uno stratagemma divertente che può essere un valido aiuto per vedere le cose, tutte le cose, da altri punti di vista rispetto a quello a cui siamo abituati.

 

Per oggi impegnati a fare qualcosa in un modo in cui non l’hai mai fatta prima. In ufficio, in casa, mentre fai la spesa o dove vuoi tu, allenati a fare ciò che fai di solito in un modo diverso dal solito. Meglio ancora, in un modo che hai sempre criticato o che non ti è mai piaciuto. Intendiamoci, non ti sto dicendo ti sbagliare di proposito un’analisi di bilancio o redigere una relazione con dati inventati perché vuoi fare qualcosa di diverso, ti sto semplicemente suggerendo di vedere la vita da un’altra angolazione. Impegnati, magari per pochi secondi, a vedere le cose che consideravi imperfette semplicemente come diverse. Se conosci questa diversità, la farai tua e riuscirai a dominare sempre di più la smania di perfezione che magari ti attanaglia da una vita. Prova un prodotto nuovo al supermercato, un frutto di cui hai tanto sentito parlare ma che non hai mai comprato, o in ufficio fermati alla macchina del caffè e offrilo a quella collega che hai sempre evitato. Se fai le pulizie di lunedì, per questa settimana prova a slittare fino a martedì e concediti il lunedì per fare altro. E’ vero, forse il tuo salotto non sarà lindo e pulito come sei abituata a vedere, ma ti accorgerai che in fondo la vita va avanti lo stesso. Se tuo figlio si sporca la maglietta alla festa di compleanno, continua imperterrita a chiacchierare con la tua amica e fai finta di nulla. E’ vero. Quella macchia è un insulto alla perfetta massaia che c’è dentro ogni donna, ma per oggi, non importa. Accettala e accoglila con un sorriso. I risultati di queste tecniche, semplici ma molto potenti, potrebbero sorprenderti e potresti scorgere parti meravigliose di te di cui nemmeno eri a conoscenza.